Array ed Altri Cicli in .NET C#

Nell’articolo precedente avevamo visto il ciclo while e le strutture di controllo del codice, questa volta vediamo un altro ciclo, il do, spiegandolo come sempre attraverso un esempio.

using System;

public class Corso
{
   static void Main(string[] args)
   {
       int i = 0;

       do
       {
             ++i;
             Console.WriteLine("Numero " + i);
       } while (i <= 100);

      Console.ReadKey();
     }
}

Come si nota con l’istruzione do un ciclo verrà sempre effettuato e poi viene verificata la condizione, come avevamo fatto nell’ultimo esempio dell’articolo precedente con il while (true), quindi io personalmente non uso quasi mai il do. Un’altra istruzione che non uso e non userò più in questi articoli è l’istruzione di salto, che rende il codice non lineare.

...
goto etichetta;

etichetta:
   Console.WriteLine("Stampo l'etichetta!");

Console.ReadKey();
...

Una istruzione che vorrei spiegare ora è foreach e per fare questo dobbiamo prima vedere come si dichiarano gli array. Un array o vettore è una serie consecutiva di dati tutti dello stesso tipo ed ecco un esempio nel quale si utilizza sia l’array che foreach, che consente di iterare su tutti i valori dell’array stesso.

...
int[] v = {3, 6, 7, 2, 8, 56, 45, 96, 23};
int k = 1;
foreach (int e in v)
{
   Console.WriteLine("Il valore in posizione " + k + ": " + e);
    ++k;
}
Console.ReadKey();
...

Nella prima riga di questo esempio viene dichiarato un array di interi v, quindi viene inizializzato un contatore k al valore di 1 e poi inizia l’iterazione con foreach ( per ogni valore ) dell’array stesso e poi stampo su una riga come al solito. Tutto semplice? Certo non siamo ancora a fare cose difficilissime, ma se avete dei problemi potete contattare il nostro forum sulla programmazione, perchè se non si comprendono bene le basi ( fondamenta ) viene costruita una casa traballante.

<< Lezione Precedente – Inizio CorsoIndice LezioniLezione Successiva >>

Di Giampaolo Rossi

Sviluppatore software da oltre 16 anni.

4 commenti

  1. foreach – Lezione 5 – probabilmente l’errore è nel “titolo”

    using System;

    public class Corso
    {
    static void Main(string[] args);

    int[] v = {3, 6, 7, 2, 8, 56, 45, 96, 23};
    int k = 1;

    foreach (int e in v);
    {
    Console.WriteLine(“Valore in posizione ” + k + “: ” + e);
    ++k;
    }

    Console.ReadKey();

    }

  2. L’errore riguardava invece la punteggiatura. Questa la soluzione:
    using System;
    public class Corso
    {
    static void Main()
    {
    int[] iVettore = {3,6,7,2,8,56,45,96,23};
    int k = 1;

    foreach (int iContent in iVettore)
    {
    Console.WriteLine (“Valore in posizione ” + k + “: ” + iContent);
    ++k;
    }
    Console.ReadKey();
    }
    }

    1. Ciao, scusami, ma dov’è l’errore? Io ancora non ho capito, potresti spiegarti meglio? Forse intendevi i tre puntini? Quelli li ho messi per evitare di riscrivere le stesse cose più volte.

  3. No, è tutto in ordine adesso, grazie. Ho soltanto qualche problema con la visibililtà delle variabili. Forse sarebbe bene parlarne un po`.

I commenti sono chiusi.