Installazione di Grub sul MBR del Disco

Il sistema operativo Linux che abbiamo creato finora ha tutto il necessario per funzionare, vediamo comunque come installare Grub versione 0,97 sull’MBR ( Master Boot Record ) del disco. Scarichiamo il pacchetto di Grub dal progetto GNU, quindi dobbiamo uscire da chroot.

exit
wget ftp://alpha.gnu.org/gnu/grub/grub-0.97.tar.gz
chroot “/mnt/lfs” /usr/bin/env -i HOME=”/root” TERM=”$TERM” PS1=’\u:\w\$ ‘ PATH=/bin:/sbin:/usr/bin:/usr/sbin /bin/bash –login +h

Dobbiamo uscire dal nostro sistema perché ancora non ha il programma wget e quindi occorre utilizzare quello della live LFS. Ora scompattiamo il pacchetto dei sorgenti di Grub, compiliamo ed installiamo.

cd /home
tar zxvf grub-0.97.tar.gz
cd grub-0.97
./configure –prefix=/usr
make && make install
mkdir -v /boot/grub
cp -v /usr/lib/grub/i386-pc/* /boot/grub

Abbiamo configurato il pacchetto sorgente e semplicemente abbiamo compilato ed installato. A questo punto occorre uscire da chroot e dobbiamo creare nel nostro sistema Linux le periferiche della directory /dev, ricordo che noi abbiamo il nostro sistema operativo in /mnt/lfs, quindi:

exit
mount -v –bind /dev /mnt/lfs/dev
mount -vt devpts devpts /mnt/lfs/dev/pts
mount -vt tmpfs shm /mnt/lfs/dev/shm
mount -vt proc proc /mnt/lfs/proc
mount -vt sysfs sysfs /mnt/lfs/sys

chroot “/mnt/lfs” /usr/bin/env -i HOME=”/root” TERM=”$TERM” PS1=’\u:\w\$ ‘ PATH=/bin:/sbin:/usr/bin:/usr/sbin /bin/bash –login +h

Se osservate la directory dev, proc e sys noterete che ora sono popolate con le periferiche della live, perché le abbiamo montate con collegamento –bind. Ora scriviamo il file di configurazione di Grub.

cat > /boot/grub/menu.lst << “EOF”

default 0
timeout 30

color green/black light-green/black

title Linux
root (hd0,1)
kernel /boot/vmlinuz root=/dev/hda2
EOF

Con queste istruzioni abbiamo creato il file di configurazione di Grub ed ora installiamolo sul MBR ( Master Boot Record ).

grub
grub> root (hd0,1)
grub> setup (hd0)
grub> quit

Con queste istuzioni abbiamo installato Grub sul nostro hard disk e terminato il sistema operativo di base temporaneo sul quale compileremo i nostri pacchetti del nuovo sistema Linux. A questo punto occorre installare il pacchetto dhcp client e wget per poter prendere direttamente da internet i pacchetti e compilarli.
Se aveste riscontrato problemi nell’eseguire questi passaggi potete richiedere assistenza tramite il nostro forum su Linux.

<< Lezione Precedente – Inizio TutorialLezione Successiva >>

4 risposte a “Installazione di Grub sul MBR del Disco”

  1. ciao sto seguendo questa guida e mi sembra molto dettagliata, ma quando inserisco il comando mount -v –bind /dev /mnt/lfs/dev mi viene scritto “mount: opzione non valida –b” e se provo con mount -V –bind /dev /mnt/lfs/dev mi viene scritto “mount: mount-2.12r” in entrambi i casi se provo a eseguire i comandi sucessivi (mount -vt devpts devpts /mnt/lfs/dev/pts) mi viene scritto “mount: il mount point /mnt/lfs/dev/pts non esiste”, invece se provo con la “v” maiuscola mi viene scritto sempre “mount: mount-2.12r” perchè??

  2. Quando avvio il comando “grub” eseguendolo come root da /mnt/lfs/home mi dà come responso “bash: grub: command not found”

  3. Salve,
    sono arrivato a “./configure –prefix=/usr” per il grub ma esce il seguente errore: configure: error: c compiler cannot create executables.
    A questo punto non posso andare avanti …
    E’ un pò vecchiotto questo articolo però…. dovrebbe aggiornarlo con una versione più recente. Sono cambiate tante cose specie il kernel. Tant’ è che volevo usare l’ultima versione, ma sicuramente si perderebbe il filo con la guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *